Avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio

avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio

Non importa quanto tempo, non importa quanta forza, impegno, concentrazione ci mettano. Chi soffre di eiaculazione ritardata riesce insomma a raggiungere un buon livello di eccitazione e stimolazione sessuale, tuttavia questo non avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio mai abbastanza da portarlo al culmine del avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio. Approfondiremo questo tema anche in seguito. Solitamente, tuttavia, si tratta di rapporti che devono durare almeno minuti. Gli uomini del resto per vergogna, imbarazzo o negazione del problema tendono a non parlarne né con la propria partner né con uno specialista. Tuttavia esistono alcuni tratti comuni negli uomini che ne soffrono che potrebbero essere indicativi di una possibile spiegazione. Per capire le cause e quindi risolvere il proprio problema di eiaculazione ritardata, è necessario innanzitutto rispondere con sincerità ad alcune domande:. Lesioni al midollo spinale e al sistema nervoso periferico possono spesso portare ad eiaculazione ritardata. Una speciale caratteristica degli uomini che soffrono di eiaculazione ritardata è che solitamente dichiarano di riuscire click here avere erezioni buone e prolungate non manca certo il desiderio sessualema di non sentire abbastanza eccitazione fisica o mentale durante il rapporto sessuale. Tratti comuni degli uomini che soffrono di eiaculazione ritardata: si tratta spesso di uomini che tendono ad avere difficoltà ad esprimere le proprie emozioni, molto controllati, emotivamente distaccati.

Ho scoperto centinaia di chat, incontri al buio, massaggi, qualche seduta BSDM. Un mondo grottesco, una ragnatela inestricabile.

avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio

Da quando sta con me ha rivoluzionato la sua vita e le sue abitudini, lo dicono tutti quelli che lo conoscono, ma tra noi non c'è sesso, e restano le tracce di questo compromesso, e di questo mondo sommerso. Non voglio psicanalizzarlo, né ho gli strumenti per farlo, ma vorrei si facesse seguire da qualcuno.

Non è solo una questione di sesso, nonostante le apprenze vadano in questa direzione: ha anche un rapporto conflittuale con la madre, verso la quale ha un atteggiamento molto ambivalente: la ama ma nel contempo ce l'ha con lei, perchè da piccolo - poco dopo la nascita e https://isoform.westave.shop/1753.php diversi anni - non lo teneva con sè in casa ma lo affidava ai nonni, anche la notte. Che tipo di approccio medico dovrei suggerirgli?

Grazie, cordiali saluti e complimenti per il suo lavoro. Salve signora,la problematica profonda del suo compagno avro un erezione pazzesca gia lo so amore miomolto probabilmente, quella che lei indica,attraverso uno spostamento delle le dinamiche materne sulle donne con cui è a contatto,tramite l' innesco di un copione ripetitivo.

Quello che è rilevante è che l'uomo sia disponibile ad effettuare un profondo lavoro su se stesso, affrontando i suoi conflitti nell'ambito di un rapporto di transfert con uno psicoanalista di fiducia.

Non esiste un approccio medico in senso stretto per affrontare situazioni di questo tipo, ma solo di tipo psicologico radicale. La ringrazio delle sue parole e la saluto cordialmente. Antonio Problema di erezione. Salve avrei bisogno di risolvere un problema,46anni sposato da circa 20 2 figli sempre con la stessa donna tutto regolare nell'intimità ad un certo punto con mia moglie nonostante la avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio non riesco ad avere un erezione soddisfacente ma a volte anche sul lavoro al solo pensiero di lei o se da solo riesco ad avere erezioni quasi dolorose da dovermi levare le voglie da solo cosa mi succede?

Antonio Pensare al padre durante un rapporto sessuale. Sarebbe opportuno che la ragazza guardasse all'interno del suo sè, sia per se stessa sia allo scopo di avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio che il vostro rapporto degeneri e si spenga in termini anche relativamente brevi.

Quelle pochissime volte che va tutto ok lei si vede che sta bene, ma il più delle volte e tesa. Salve, sarebbe da comprendere, per prima cosa, il motivo per cui l'erotismo tra voi si accende raramente e, in questo caso, dobbiamo affrontare una problematica riguardante il desiderio, che risente di numerose dinamiche inconsce legate alla ambivalenza esistente nella vostra coppia, cioè una disponibilità parziale verso l'altro.

Per quanto riguarda la sua compagna entra in gioco anche una difficoltà riguardante l'eccitamento che sembra legato a meccanismi di inibizione da parte dei codici di controllo superegoici morali i quali tendono a frenare l'istinto e che, tramite l'alcool si indeboliscono, permettendo, anche se raramente, il soddisfacimento pulsionale. Salve dottore vorrei porvi un problema che mi assilla. Salve il suo è un problema psicologico e l'intervento per fimosi è ininfluente.

E' necessario un profondo lavoro sulla sua psiche per comprendere l'origine avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio sintomo che è sepolta nell'inconscio focalizzando l'attenzione sui rapporti con le figure originarie, in questo casoin particolar modo, con la figura materna, vissuta in modo ambivalente. Buongiorno, vivo con il mio compagno da circa due anni lui ha 51 anni e da cio che ho cspito anche con la ex compagna il probblema era gia esistente ,premetto che ha problemi di alcol che assume droghe leggere e e un fumatore,ha avuto una vita difficile innamoratissimo di una donna che lo tradiva spesso con altri uomini e per lunghi periodi!

Lasciandolo in una crisi depressiva che non ha mai voluto curare Lui ha cominciato a bere circa 10anni fa! Il problema è si la mancanza di erezione o il non riuscire a mantenerla e la mancanza di voglia di far l amore ,l ho aiutato ad andare da un andrologo con tutti gli esami non ha voluto dirmi nulla di cio che gli è stato diagnosticato anche perche lui non vuole parlare di questo argomento!

So solo che gli è stato prescritto il levitra da 20che non sempre porta risultati ha provato il viagra ma anche li non ci sono grandi risultati! Purtroppo tutto questo comporta un mio continue reading e la mancanza di relazione e la voglia di allontarmi da lui!

Cara signorina, click at this page problemi sessuali sono problemi relazionali e si verificano perchè il soggetto non vuol dar piacere a lei perchè inconsciamente la identifica con la madre verso la quale, in passato i sentimenti sono stati profondamente conflittuali.

E infatti la ostilità verso di lei si presenta non solo al momento del contatto erotico, ma nel non sopportare avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio forma di avvicinamento. Salve Dott. Miscia, esco con due mesi con avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio ragazzo di 23anni e Nn abbiamo mai avuto un rapporto completo. Lui avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio eccita solo masturbandosi. Ma se gli chiedo un rapporto l eccitazione gli passa e mi dice che Nn approverei e che Nn mi piacerebbe.

Oppure ha bisogno di aggressività. Cosa posso fare? La ringrazio anticipatamente. Salve evidentemente il ragazzo ha problemi di aggressività verso la figura materna che proietta su di lei.

Una cara amica di 32anni e' fidanzata con un uomo di 45 che ha un problema:evita sempre l'atto sessuale completo. Sono fidanzati da 6 anni,lei bellissima e dolce ragazza,lui un po' timido.

I loro rapporti sessuali si limitano a toccamenti e carezze che si concludono con il soddisfacimento dell'uomo. Https://will.westave.shop/01-06-2020.php un po' di tempo lei cerca di metterlo alle strette In quanto lui parla di nozze, mentre lei vuole avere,naturalmente, certezze circa la sua capacità di avere un rapporto sessuale completo. Lui è' evasivo,prende tempo,non da' risposte. Pur avendo la possibilità di stare soli,abitano da soli in case diverse,lui si nega sempre.

Sembrerebbe che lui non abbia mai avuto rapporti completi con nessuna donna. Cpsa fare? Salve, la sua amica si sta muovendo in modo adeguato nell'evitare le nozze fino a quando l'uomo non avrà affrontato i suoi problemi facendo psicoterapia del profondo che, data anche l'età è importante, che inizi quanto prima.

Erezione in diretta tu si que vales episodes english

E' un lavoro complesso perchè è probabile che, nell'inconscio della persona, siano depositati conflitti e ambivalenze nei confronti della figura materna che non è facile eradicare in modo compiuto e soddisfacente.

Antonio Problema. Io e il mio ragazzo abbiamo un buon rapporto sessuale Poi dice che deve masturbarsi per arrivare all'ogasmo,dice che non è colpa mia, anzi è soddisfatto di me e appagato Finisce per vedere dei porno e la cosa mi da molto fastidio E' conseguente il fatto che lui si rivolga alle chat per avere un appagamento erotico narcisistico e onnipotente check this out fantasie di ragazze avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio esplicitano chiaramente la loro vocazione pornografica senza implicazioni sentimentali, che sono invece coinvolte nel rapporto con lei e causa del blocco psicologico.

Salve Dottore, Sono una ragazza di 33 anni e da due frequento un ragazzo con il quale vivo una difficile sessualità'. Ci siamo conosciuti via Facebook e inizialmente si e' mostrato molto carino e attento a me, ci siamo scambiati qualche descrizione fisica, più io che lui a dire avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio verità, dopodiché ci siamo incontrati.

Abbiamo fatto sesso e mi e' sembrato tutto molto eccitante, anche se più tardi mi sono accorta di quanto fosse premonitore quel primo incontro. Ho iniziato ad accorgermi di quanto fosse limitato e freddo il sesso che praticavamo, non mi ha mai toccata nelle parti intime e tantomeno praticato sesso orale, mi penetra soltanto di spalle e di lato, insomma pare che il mio organo gli crei fastidio.

Storie di cancro ovarico dolore pelvico

Ma il problema non e' solo questo per eccitarsi, infatti, lui ha bisogno di immaginare situazioni poco probabili, ad esempio fare sesso con mia sorella o con la mia migliore amica, inizialmente l'ho presa come un gioco per stimolare il nostro sesso piatto ed avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio per capire dove volesse arrivare, speravo di capire quale fosse il suo disturbo che legavo anche a quello del disprezzo per il mio organo.

La situazione this web page peggiorata fino al punto che mi chiede di fare sesso via chat e sempre più spesso e immaginando sempre situazioni improbabili in cui io o lui siamo con persone diverse.

Probabilmente crea queste situazioni virtuali anche con altre persone che come me ha conosciuto su facebook, anche se non ne ho la certezza dato che non oso controllare ne' il suo cellulare e ne' il suo pc, a causa di un suo Diktat in merito. Lui soffre di una forte depressione che si trascina da anni e che gli ha impedito e impedisce tuttora di avere una vita regolare, un lavoro e una stabilità economica.

Adesso ho deciso di chiudere con lui a avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio dei problemi sessuali di cui non vuole parlare, temo per la sua salute perché la mia decisione ha scatenato in lui una forte crisi depressiva.

Saprebbe inquadrare il suo disturbo? La ringrazio moltissimo. Cara signorina qui ci troviamo di fronte ad una psicopatologia molto seria di dipendenza da sessualità virtuale in soggetto affetto da disturbo depressivo con problemi di potenza sessuale non diretta ma inconscia e simbolica.

L'ipnosi svolge ,in questo caso un ruolo subordinato. E' possibile che, almeno inizialmentepossa essere utile una terapia farmacologica da dismettere progressivamente: Un caro saluto. Antonio Prodromi prima della sintomatologia. Salve dottore io avrei bisogno di chiarire delle cose sul mio percorso psicopatologico, a prescindere che i primi segni si sono visti già dalla prima infanzia diciamo che dall'età di 17 anni ho iniziato a cambiare totalmente registro ovvero da bravo ragazzo ho iniziato a fumare i primi spinelli ed avere comportamenti che non sono nella mia natura.

Salve, lei sa bene, se ha seguito certe risposte a delle lettere che continue reading su quesiti diagnostici,come la diagnosi psicopatologica sia effettuata dallo psichiatra sulla base del contro-transfert, cioè sulle sensazioni in lui evocate dal contatto con il paziente.

Verso questo quadro orienta il polimorfismo psicopatologico che ha caratterizzato la sua esistenza. Infatti il disturbo borderline non è stabile ma, anzi, caratterizzato dall'essere proteiforme a livello sintomatologico.

Alludo all'uso di droghe più o meno avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio, la tendenza alla regressione, l'impotenza, gli attacchi di panico, l'angoscia devastante, la sensazione di andare in mille pezzi e di dissociarsi. E' necessario che lei trovi uno psicoanalista di fiducia per andare all'origine del problemascovando nella profondità dell'inconscio le conflittualità rimosse e la qualità dei rapporti di riferimento.

Ad essa andrà unita successivamente una ipnosi regressiva che la possa aiutare nel reperimento del materiale rimosso agendo in sintonia con il lavoro psicoanalitico Un cordiale saluto. Avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio Attirare sempre la stessa tipologia di uomo. Sono ancora single a 26 anni e non sono mai stata fidanzata, né ho mai baciato un uomo una volta sono stata baciata anche se non volevo e sono ancora vergine.

Il problema, sono gli uomini che mi corteggiano:sempre la stessa categoria di pazzi. Tutti prima di uscire per il primo appuntamento, dicono di amarmi, e si incazzano e non mi lasciano andare finché non gli dico che provo le stesse cose, poi vogliono parlare con i miei genitori per chiedermi in moglie e vogliono tutti una decina di figli! Insomma, stanno messi molto male, e sono pure scemi Sono stufa che una come me, ambiziosa, che ha voglia di imparare, che non vuole figli e un marito di cui essere succube, beh sono stufa che sia proprio una come me che gli uomini li odia, e forse sono anche lesbica, attiri uomini del genere Possibile che gli uomini avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio vedano come un'oca giuliva che pensa solo a farsi mettere incinta?

Cara signorina lei chiede informazioni sulla sua identità ma capirà come sia necessario conoscerla e anche approfonditamenteper chiarire i vari aspetti della sua personalità.

Antonio Impotenza in rapporto extraconiugale. Buongiorno dottore, sono sposata da anni senza particolare problemi, ma da qualche mese frequento un uomo che da giovanissimo era stato il mio primo fidanzatino in una località di villeggiatura. La storia era durata 4 annima ci vedevamo solo durante le vacanze. Io ero follemente innamorata di lui e sono stata lasciata in un modo terribile: una sera in discoteca lui non si è più avvicinato a me, ha fatto fintadirei, di non conoscermi.

Per me è stato un trauma che mi ha lasciato una ferita profonda negli anni successivi. Quando mi ha lasciata lui aveva poco più di 18 anni. Ai primi incontri, quando avevamo 15 anni, lui mi aveva chiesto di fare l'amore. Io ero "piccola" e l'ho fatto per non essere lasciata da lui. L'abbiamo fatto su una panchina di un viale in una notte d'estate: un rapporto veloce che non è stato per nulla soddisfacente. La cosa strana è che negli anni successivi non ha mai più cercato di rifarlo, ma credo mi volesse bene.

Dimensioni prostata per età

Era un amore giovanile, immaturo, ma per me intenso. Ora ci siamo ritrovati su facebook e siamjo diventati amanti anche se ci vediamo poco perchè abitiamo in citta diverse. Lui ricorda poco del passato e questo mi sembra strano e inoltre è afflitto da impotenza, confessata già su facebook prima ancora di incontrarci.

Io sono ancora innamorata di lui come un tempo. Quando ci siamo reincontrati su facebook, lui, dopo poco, ha iniziato a fare l'amore con me in modo "telematico" e io mi sono fatta l'idea che per lui fosse una pratica comune.

Per me non lo era, ma per amore verso di lui ho partecipato al gioco. Io lo amo e vorrei fare l'amore in modo pieno e appagante, anche lui vorrebbe, ma non riesce. Salve dottore da tempo soffro di eiaculazione precoce e leggendo gli altri commenti ne ho capito qualcosa.

Va valutata ovviamente la soggettività tramite un contatto diretto con lo specialista. Antonio Problemi sessuali. Salve,volevo chederle aiuto per risolvere la situazione di disagio in cui mi trovo. A volte sento un senso di disgusto non tanto verso l'atto sessuale in se,quanto verso i preliminari.

Sento una sensazione di viscidume. Questa cosa sta diventando un problema per me. Ho anche provato a parlarne con il mio psicologo che mi ha solo detto che ho dei problemi con gli uomini,ma non mi ha dato nessun consiglio per uscirne. Le chiedo per favore anche se con queste poche informazione di aiutarmi. Le problematiche che la affliggono traggono origine dal suo passato e sarebbe necessarioper comprenderle ed elaborarleun lavoro psicoanalitico che metta in evidenza le ambivalenze verso le figure di riferimento portando alla luce il materiale rimosso.

Intendo dire che è necessario far riaffiorare gli eventi dei primi anni di vita e soprattutto la situazione preedipica ed edipica con le angosce di castrazione relative. Ricambio i saluti. Avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio Problema con un uomo. Non ho mai avuto problemi sessuali e ho sempre avuto riscontri positivi dai partners coi quali poi ci sono stati altri problemi che hanno impedito il nascere di una relazione stabile, ma mai il sesso ora due mesi fa ho conosciuto e frequentato un 45 anni che conoscevo da due anni x lavoro, divorziato da 9 anni che mi dice di non avere relazioni da continue reading. Grande attrazione da parte mia sia fisica sia mentale.

Ci vediamo per sei settimane circa 6 incontri in cui mai prova nemmeno a baciarmi. QUesto mi piace davvero avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio, anche se un po' mi preoccupa in quanto credo che nn provi attrazione per me, mi piace perche per la prima volta incontro un uomo cui sembra importare non solo il sesso, ma anche la conoscenza.

Insomma mi dico Poi finiamo a letto. Io lo assecondo: tutto sembra andare per il meglio. Purtroppo per dopo altre due avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio tre volte di incontri poco focosi, non riesce ad avere un ' erezione ossia invece di migliorare si peggiora. Io non do' importanza a questo fatto, mi sento sempre piu legata a lui e penso che il tempo ci permettera di consocerci meglio e quindi di superare questo problema.

Diminuzione della voglia di urinare

Ma lui va su tutte le furie, lui che sembrava poco interessato al sesso, mi sbatte fuori casa dicendomi di non volermi incontrare mai più perche con me sottolineo il "con me" non funziona. E una relazione senza sesso non esiste. Ora chiedo a Lei cosa posso aver sbagliato? E comunque sappi che rivolgersi al medico non è una vergogna, anzi è un segno di maturità e intelligenza. Bisognerebbe indagare le cause del problema per poterlo risolvere.

Comunque se lei non ha voglia di di fare sesso https://none.westave.shop/2019-12-21.php si deve sentire obbligata…ne deve parlare con lui e provare a spiegare che il sesso deve essere un piacere per entrambe. Non ho nessuna malatia e questo effetto di scarsa durata non mi era mai successo infatti prima andata tutto bene. Come devo fare metodi.

Ciao Effisio, bisognerebbe capire se la cosa si verifica solo occasionalmente e in quali occasioni. Magari prova a non andare subito al sodo e concentrarti su coccole e preliminari. Ciao Angel, sai se avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio epatite c puo avere effetti sull eiaculazione o a livello sessuale in generale?

avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio

Ciao Mik, girerei questa domanda al Dott. Volevo sapere come potevo rimediare senza assumere farmaci o per ora consultare un medico. Datti tempo comunque e non disperare!

Magari non si tratta nemmeno di eiaculazione precoce. Prova a rilassarti e a fare tutto con più calma. Prenditi tempo per scoprire tutti i lati della sessualità e del piacere sia da solo che con la tua ragazza e vedrai che andrà meglio.

In bocca al lupo! Ma per esempio le creme ritardanti aiutano a durare di più in quel momento o lungo andare migliorano anche se poi smettiamo di utilizzarle? Ciao Ralton, le creme ti aiutano solo quando vengono utilizzate. Prova a masturbarti prima di avere dei rapporti e anche a fare gli esercizi. Usate altri metodi contraccettivi ora?

O coito interrotto? Devi ancora imparare a controllare a pieno il tuo corpo e a gestire gli stimoli. Concentrati molto sui preliminari ed esplora la tua sessualità. Salve, ho 19 anni, mi capita sempre, in qualsiasi rapporto che abbia vissuto, di durare in media un minutomolte volteci si ferma addirittura ai preliminari.

Ciao Nik, da quello che hai raccontato sembrerebbe proprio che tu soffra di eiaculazione precoce. Bisognerebbe indagare le cause del tuo problema con un medico che deciderà poi quale sia la terapia più adatta a te. Salve, sono un ragazzo di 20 anni. Durante i preliminari duro qualche minuto, mentre dopo circa minuti riusciamo ad avere un rapporto completo anche per più di 1 ora.

Se per caso decidiamo di saltare i preliminari è questione di secondi. Ciao Fede, è evidente che il fatto che vi vedete poco incide e quando state insieme ti ecciti particolarmente…Prova a rilassarti il più possibile e fai tutto con molta calma. Magari dedicati alla tua ragazza prima per poi scambiarvi le attenzioni solo in un secondo momento.

Salve, intanto vorrei già ringraziare per le buone informazioni scritte sopra. Io ho un problema: sono un ragazzo di 16 ed è da poco che ho rapporti sessuali con la mia ragazza. Ho anche un po di paura a fare troppi preliminari perché poi ho il presentimento che alla penetrazione mi venga in fretta.

È una cosa normale? Grazie in anticipo. Se senti che con i preliminari ti ecciti troppo prova a rallentare i ritmi e a concentrarti più sulla tua partner. Vedrai che se avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio il sesso senza ansia e stress non avrai alcun problema….

Ciao Gianni, scusa per la tardiva risposta. Avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio ogni momento con serenità. Davvero i miei complimenti. Un articolo davvero ben fatto. A volte capita di venire prima di mia moglie.

Forse dobbiamo imparare a pensare che sia tutta una finzione in quanto a tempi, modi, e ritmi. Infine, la frequenza dei rapporti. Mi accorgo che se sto troppo tempo senza avere rapporti, poi corro il rischio di durare poco.

Secondo me quindi è anche la frequenza a metterci lo zampino. Salve, ho 22 anni, e da un avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio di anni ho dei problemi quando ho rapporti con la mia fidanzata, stiamo insieme da 4 e la cosa x il primo anno e mezzo non mi era see more successa, anzi, andava tutto bene!

Sono in crisi totale. La mia ragazza cerxa di tranquillizzarmi ma io nn riesco. È più forte di me. Come se non riuscissi a stare tranquillo, è un prurito continuo!

La cosa strana è ke prima dei miei 20 anni nn avevo mai avuto problemi del genere anzi! Avevo una buona erezione e anche cn la mia ragazza nn avevo problemo!

Cosa devo fare?!? Sono nel panico! Graxie in anticipo e distinti saluti! Ciao Ragazzo, giriamo la tua domanda al Dott. Salve sono un ragazzo di 26 anni e soffro da sempre di ep tranne in qualche raro rapporto……. Oltretutto quando eiaculo nn trovo più piacere e cm ha detto lei nel suo blog arriva cm uno starnuto!!

Ad oggi ormai complessato nn riesco neanche più a farlo x la sec volta ………. Questo farmaco è molto efficace e aiuta anche nei casi in cui il problema sia psicologico, perché aiutando a prolungare i tempi aiuta anche a riconquistare sicurezza in sé e ad affrontare il sesso più serenamente. Discutine con il tuo medico o consulta un medico online per chiedere consiglio.

Salve, ho 35 anni e credo di soffrire di eiaculazione precoce. Sono stati da 3 andrologi e tutti e 3 hanno avuto un approccio differente. Nelle ultime 2 righe del vostro sito dite di usare una combinazione congiunta, che vuole dire?

Salve, complimenti per la rubrica che ho conosciuto solo oggi…e questo mi spinge a sottoporvi due casi…. Ciao Musicista, grazie per i complimenti!!! Spero continuerai a seguirci! Poi ci sono anche tanti altri fattori da considerare come lo stress, la stanchezza, ritmi di vita irregolari, alimentazione etc. Ti succede solo con lei? Se vuoi puoi chiedere più informazioni al Dott.

Il cialis lo presi per un aiuto avendo fallito la prima volta. Dovete sapere Egregio Mr. Ciao sono dario il ragazzo di 26 anni, intanto ti ringrazio x i consigli e la tempistica data, sono stato dal dottore e mi ha consigliato una visita dal neurologo per vedere se ho il frenulo corto.

Cn la premessa che io sono circoscritto che ne pensa?? Consulta un andrologo per verificare la tua condizione. Nel frattempo puoi chiedere anche consiglio al Dott. Ciao Anto, link valutare tutta la situazione per capire le cause di questa differenza di tempi. Se vuoi puoi porre la domanda al Dott. Ciao Andrea, hai provato con i preservativi ritardanti o delle creme?

Non è detto che si tratti proprio di eiaculazione precoce, bisognerebbe conoscere più dettagli per valutare. Puoi porre la avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio anche al Dott. Non ho voluto ascoltarlo per anni ma ora ho un rapporto serio e questa cosa mi crea problemi cosa devo fare? Ciao Valerio, ti capita tutte le volte che hai un rapporto a prescindere dalla frequenza con cui li hai?

Hai provato con preservativi o creme ritardanti? O con la masturbazione prima del rapporto? Per questo dovresti rivolgerti ad uno specialista per escludere eventuali problemi fisici.

Puoi raccontare la tua situazione e chiedere consiglio al Dott. Ciao Salam, cerca di stare tranquillo e non pensare troppo alla performance. Vorrei provare delle creme spray ritardanti cosa ne pensate? Ad ogni modo potresti provare con creme e spray ritardanti e vedere come va. Potresti provare anche con la masturbazione prima del rapporto ad esempio, ad aumentare la frequenza dei rapporti che spesso influisce sui tempi di eiaculazione e con gli esercizi di Kegel. Per ulteriori chiarimenti puoi consultare anche il Dott.

Salve sono un ragazzo di 19 anni e ultimamente ho avuto un problemino. Dopo quel rapporto ne ho avuti altri due con gli stessi risultati e tuttora è imbarazzante more info quella prima volta ho avuto come dire.

Lei cosa mi. Questo problema mi ha demoralizzato parecchio. Spero il prossimo rapporto sia come quelli precedenti, non tanto per me, ma per la mia partner. Se si come posso disabituare avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio mio pene a questo problema Grazie in anticipo,Arrivederci. Ciao Marco, il Dott.

avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio

Salve, ho 25 anni e da sempre soffro di eiaculazione precoce. Ho fatto visite di ogni tipo tranne che psicologiche non posso permettermi una terapia al momentoho provato il priligy ma non mi ha aiutato minimamente, i preservativi ritardanti ancora meno e qualche settimana fa ho provato a comprare uno spray. Ancora niente risultati.

Qualche suggerimento?

Creme erezione farmacia en

Porca al punto giusto. Se ne bevi due a distanza di un paio di ore la Sera siete delle macchine del sesso. Con la donna giusta nn ho bisogno di redbull che poi non mi da energia ma mi aumenta di brutto il battito cardiaco e la senzazione é più che fastidiosa Come mia esperienza personale posso testimoniare che, quando la bevo in discoteca mischiata con la vodka ho un effetto molto stimolante come di potenza La Red Bull in effetti funziona, lavoro in ferrovia e durante le notti in treno mi aiuta a restare sveglio.

Viene avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio secondo posto dopo la Schoum che fa smaltire il THC. Dai, rega, non fatevi fregare da ste fesserie Avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio a parte, che aiuti l'erezione è una leggenda, esattamente come quella che riguarda la Schoum. Io la prendevo quando studiavo per degli esami duri e dovevo star avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio libri parecchio Certo che fa bene Ma vi siete mai chiesto.

Piscia del Toro. Lo faccio da quasi 10 anni a questa avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio e mai avuto click legati al sistema nervoso o valori del sangue fuori norma! Questa e' la mia esperienza. Era una considerazione soggettiva dovuta!

Ciao ragazzi ho letto tutte le vostre risposte. A me personalmente mi gonfia la pancia e fotto per parecchio tempo sono arrivato anche ad 1 ora la prima botta. Poi la cosa è soggettiva Poi se provate avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio risposta. Non volete che sia greve vero? Non ho capito: quale verità si vorrebbe nascondere?

Il fatto di avere un malfunzionamento fisico o di avere un problema di coppia? Fortunatamente i farmaci attuali non hanno più questi effetti collaterali, e le mie partner successive hanno sempre parlato bene di me, da quel punto di vista.

Se poi il problema dovesse protrarsi nel tempo, avere le di andare da un medico. Difficile essere di supporto in questi casi, ma è possibile almeno non esacerbare una situazione già difficile di suo. Articolo stupendo ma impossibile da mettere in pratica. In sostanza in momenti del genere dovresti vaporizzarti e resettarti, invece ci sei, ci siete, e le tracce restano.

Non esistono DE, esistono paranoie, preconcetti, poca empatia e poca condivisione. Godetevi la vita, amate e amatevi! Non mi è ancora successo, non so dire perché. Sarà per questo che ancora non è successo? Piuttosto, mi piacerebbe leggere qualche tua parola al riguardo di qualcosa che ho visto diventare un problema. Ecco, questo ho visto che è un problema. Due giorni dopo.

Mentre si è alla posta. Mentre si spedisce un pacco. Alla propria ex. Il problema è che purtroppo lei non si sente gratificata, e posso capire. Ma non posso farci granché. E lei inizia ad evitare il sesso. Con me. Che fare in questo caso? Ma lo so: sono ot.

Il tuo articolo credo invece che mi tornerà utile un giorno, anche perché ho sentito dire che capiti a tutti prima o poi di vederlo morto.

Quando gli episodi sono frequenti, bisognerebbe parlarne. Una coppia, quando non riesce a condividere una sessualità appagante, dovrebbe affrontare il tema. Mi sono sentito totalmente descritto in tutto quello dettato in questo articolo. Durante i rapporti da qualche tempo nei rapporti con la continue reading partner ho una quasi totale assenza di orgasmo.

I avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio sia vaginali sia masturbatori durano anche ore senza che sia in grado di eiaculare. Sono sicura che potrà aiutarti a capire la natura del problema more info la soluzione più adatta a te.

Sono una ragazza che ha una relazione da circa tre mesi con un ragazzo di 34 anni, che credo, a questo punto soffe di eiaculazione ritardata. Per me è stato un problema fin da subito. Il fatto che non venisse mi frustrava e mi frustra intensamente. Mi sento a disagio ed inadeguata. Si ferma per stanchezza, non per erezione, che si protrae tranquillamente per tutto il tempo. Sono disposnibile a tutto con lui, non ho tabù, non ho alcun tipo di remora e facciamo davvero di tutto, ma…non basta.

Non voglio perderlo e non voglio che questo problema sia la fine del nostro rapporto perchè sono innamoratissima di lui.

Ma avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio difficile…ed io mi sento davvero a pezzi…. Non è mai facile confrontarsi su questi argomenti. Siamo troppo abituati, fin da giovani, a vivere il sesso come qualcosa di cui andare fieri, vantarci a volte magari addirittura esagerando con racconti inverosimili. Ma poi quando si vivono dei problemi ce ne vergogniamo e il disagio diventa sempre più grande. Per questo motivo dobbiamo capire che è importante parlarne con persone esperte che possono aiutarci.

Prova a proporre al tuo ragazzo un incontro con un terapista specializzato o un sessuologo. A 34 anni dovrebbe essere abbastanza maturo da ascoltare te e, prima ancora, se stesso. Pensavo fosse un problema di rapporto con la mia ex moglie dato che con la masturbazione non avevo problemi. Ora invece si è ripresentato con la partner attuale, puntualmente dopo 2 anni.

Credo sia un fatto psicologico, un insieme di stress e bisogno di nuovi stimoli; sta di fatto che sta creando problemi nel rapporto di coppia, lei si sente frustrata ed io soffro per questo motivo. Parlane con un sessuologo, ti aiuterà. Ho 58 anni. Nella mia esperienza sessuale sono venuto naturalmente una sola volta quando ero ragazzo. Stato con un ghei. Dopo click the following article con masturbazione personale.

Con questa mia partner che ha 46 anni bella e eccitante sono venuto inizialmente per. A volte, molti di noi, tendiamo a vivere una vita che non ci appartiene. Magari perché non siamo abbastanza forti per seguire quella piccola vocina che ognuno ha dentro o magari perché ci lasciamo prendere da esperienze che, almeno superficialmente, ci appagano. Io sono sicura che tu trovi la tua partner bellissima e anche eccitante, ma il mio dubbio è un altro: non è che tu, Rio, in realtà senti di aver tralasciato delle esperienze importanti nella tua vita?

Dopo attente analisi e riflessioni, ho capito alcune cose del mio corpo, e alcune psicologiche. A livello psicologico, la voglia di far godere la mia partner mi induce a cercare di durare di più, cosa che mi viene senza particolare sforzo. Come ho risolto la maggior parte dei problemi? Vi rigrazio, saluti da Diego!

Tumore prostata metastasi ossee curette

Ciao a tutti, ho 27 anni e ho sempre avuto questa situazione. E si è mostrata più sensibile o no? Poi, dopo, se senti che è il problema persiste, allora faresti bene a rivolgerti ad uno psicologo. SInceramente, ma che problema è? Io trovo che il sesso sia bellissimo anche senza quei 10 secondi finali. Non lo vivo assolutamente come un problema, anzi. Chi lo vive come un problema, secondo me, dovrebbe solo cambiare un pochino la propria prospettiva. Non è problema secondo te?

E quando vorrà dei figli avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio farete? La farai mettere incinta da un tuo amico? Troppo bello vedere la partner venire almeno volte prima di te. Ciao a tutti mi chiamo Massimiliano e ho 39 anni.

Due anni fa mi hanno diagnosticato un seminoma e dopo avermi asportato il testicolo sinistro mi hanno messo una protesi. Per quanto fastidiosa questa non mi dava alcun problema. Quasi soddisfatto della prestazione mi lasciai convincere a fare una pausa e andammo a mangiare fuori.

Al ritorno riprendemmo le grandi manovre ma non avvertivo alcuna sensazione durante la penetrazione. Il sesso orale non risolse la situazione. Continuammo ancora finchè lei mi disse che non riusciva più fisicamente e mi avrebbe fatto venire solo masturbandomi. Accettai mio malgrado ma ben presto decisi di fare da me. Nelle 3 settimane seguenti feci spesso visita al mio dottore per curare una forte irritazione da sfregamento ed un anormale ispessimento della pelle del pene. Le cose andarono molto meglio.

A distanza di un anno, lo scorso week end, ho richiamato la prima ragazza. Purtroppo le cose sono andate ancora più per le lunghe ma almeno ci siamo divertiti. Penso che il raccontarci qualcosa di noi abbia contribuito a ridurre le distanze in quella che comunque è rimasta una prestazione a pagamento.

Mi scuso per essermi dilungato nel racconto ma queste esperienze sembrano assurde e poterle source con chi le vive mi da modo di comprenderle meglio. In ogni caso, finchè hai voglia… non fermarti! Questo articolo mi rincuora…in tre anni il mio compagno ha raggiunto il piacere una volta soltanto, durante un rapporto…Io sono sempre stata comprensiva, gli sono sempre stata vicino, aspettando i suoi tempi, assecondandolo, cercando di metterlo a suo agio…eppure nulla, sembra che continui a voler far finta che non ci siano problemi…ma avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio vivo malissimo questa situazione, sono frustrata, non so se sono abbastanza brava, sexy, eccitante…Non so più come comportarmi…perché al di là del lato fisico, del puro piacere sessuale di coppia, penso già al futuro…come faremo quando vorremo dei figli?!!?

Non ne ho mai fatto un problema…solo che adesso sto con una ragazza…e continuo ad avere lo stesso problema…ne abbiamo parlato e sto andando da un sessuologo…solo che non riesco a risolvere la questione…. Sono sicura che la tua ragazza apprezzi tanto questo gesto che molti uomini faticano a fare. Sei proprio sicuro che lei si stia stancando di te? Se hai qualche dubbio parlatene insieme.

Il mio problema é che, in tutta la mia vita, non sono mai riuscito a eiaculare attraverso la masturbazione, e non mi sembra neanche di provare piacere. Al contrario peró, quando sono con la mia ragazza sento che avviene qualche processo di eccitazione. Capita inoltre molto spesso che la abbia delle polluzioni notturne ma ripeto non sono mai riuscito ad eiaculare volontariamente. Sono preoccupato per questo problema perchè in futuro potrebbe verificarsi il pericolo di non potere avere figli?

Chiedo consiglio a voi che sicuramente siete più competenti di me. Io sono una ragazza e vado a letto con questo ragazzo da molto tempo.

Lui è sempre durato molto in generale ma ultimamente capita proprio che non riesca a venire affatto. Il fatto è che con me riesce a venire solo se avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio sono a pecorina e lui deve andare fortissimo, veloce e mi sfinisce, se invece facciamo sesso orale io posso avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio delle ore, vedo che gode, ci arriva vicinissimo e poi si blocca e non riesce a venire.

Salve a tutti. In questi giorni sto provando con mia moglia ad avere un figlio ma non riesco a eiaculare… questo mi succede solo nei giorni che devo avere rapporti! Come mai? Cosa puo essere??? Ciao Angel. Mi sono appena separato da una moglie che non https://fisiologica.westave.shop/63.php più di amare ma con cui a letto non ho mai avuto nessun tipo di problema in oltre dieci anni.

Sessualmente sono molto attratto da lei e facciamo sesso molte volte al giorno ma questi problemi non accennano a migliorare. Proprio perchè senti di amarla follemente magari metti più aspettative nel rapporto.

Ciao …. Io di norma non vengo mai la prima volta nemmeno dopo ore e ore di sesso continuato, poi mi sblocco e vengo regolarmente. E fino adesso non mi sono mai posto il problema. Con la ragazza che mi vedo ora, non riesco a capire il motivo …. Ciao, hai provato con profilattici stimolanti? Grazie in anticipo. Ciao Giovanni, come prima cosa bisognerebbe capire quali sono le cause della tua eiaculazione source. La cosa migliore sarebbe rivolgersi ad uno specialista, non ti devi vergognare!

Questo è un problema comune e dovresti affrontarlo con tranquillità. Bisogna appurare se la causa è organica o psicologica ed è per questo che è importante rivolgersi allo specialista. Solo lui sarà in grado di capire la fonte del problema e consigliarti la giusta terapia. Questo problema si è presentato solo da quando state cercando un figlio? Nel caso di eiaculazione ritardata non ci sono prodotti che possano aiutare a risolvere il problema.

Potrebbe anche essere che lui si senta sotto stress proprio perché state cercando di avere un figlio e questo inconsciamente lo fa sentire responsabile. Ne hai parlato con lui? Prova ad insistere ma senza fare pressioni. Convincilo che lo fai per aiutarlo, per la sua salute e che è un problema da affrontare e che lo farete insieme. Ciao a tutti volevo un consiglio. Ieri ho avuto un rapporto sessuale con una prostituta che desideravo abbastanza.

Durante il rapporto ho notato che non riuscivo a veniree per più di 20 minuti ho avuto questo problemafino a dover smettere il rapporto perchè appunto non riuscivo a venire. Premetto che prima di questo rapportoin passato mi sono sempre masturbato senza problemi. Ciao Lory, forse il fatto che sia confuso riguardo ai sentimenti che prova per te influisce sul sesso.

Dovrebbe cercare di capire cosa prova esattamente per te e fare chiarezza nel vostro rapporto. In bocca al lupo comunque! Ecco perché. Lui ti dedica poco tempo e ti chiedi perché. Sarà davvero il lavoro? I suoi impegni? Che tradotto vuol dire: se tu gli piaci è normale che, esattamente come te, lui voglia stare il più possibile con te, dormire con te, fare le vacanze con te, almeno dei weekend, scoparti sempre, spesso, tanto.

Ecco perché la lontananza, il poco tempo dedicato a meno che non siate avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio, ma comunque ci sono dei minimi sindacali persino se si è impegnati in un avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio o simili sono sinonimi di poca attenzione e legame labile.

Tu per lui sei una persona nuova, un corpo nuovo tutto da scoprire e lui che fa? Invece di vederti il più possibile, dico almeno una volta alla settimana mica si lavora tutti i sabati! Tanto che è difficile anche comunicare con lui, se non per brevi messaggi o telefonate lampo. Here qualcosa non va in questo caso. Semplice: non gli interessi abbastanza. O altre. Oppure… fate solo quello principalmente?

Se lui non è impegnato non ha bisogno di clandestinità, di nascondersi avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio nasconderti… A meno che non ti consideri sufficientemente bella da mostrarti in giro, te lo sei chiesta? Ti bacia in pubblico?

avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio

Oppure lui non condivide i tuoi sentimenti. Avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio donne siete più portate per questo moto dello spirito, noi più utilitaristici.

Non è ancora amore, ma ne è la base. Insomma, il suo non tempo per te significa che tu, per qualsiasi motivo dei suddetti, non sei abbastanza importante per lui.

Mi chiedi: e allora perché non mi lasciase non gli interesso abbastanza? Innanzitutto gli uomini lasciano raramente, preferiscono farsi lasciare, fare in modo di essere lasciati. Per non avere grane e scenate pubbliche. Perché hanno già una sostituta. Sei comoda: ti vede quando vuole, ti scopa quando vuole.

Tu non obietti o protesti, se non flebilmente, perché hai già una forma di dipendenza verso di lui, non vuoi che il legame si sciolgaper quanto claudicante e insufficiente per te, altrimenti non saresti qui a leggere il mio articolo. Perché dovrebbe rinunciare a una scopata comoda e sicura quando vuole lui? O please click for source alla tua compagnia, sempre nei limiti segnati da lui?

Soprattutto su che cosa non va in te: non sono abbastanza bella, non sono abbastanza intelligente, non sono abbastanza furba, abbastanza gatta morta… Stop! Quindi non trasformiamo limiti suoi in problemi tuoi, addirittura estetici o di carattere.

Ma è desolante! E li trovo tutti io? La risposta è no, per fortuna no. Ci sono avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio che sono sinceramente alla ricerca di una storia vera e normale, non sono tutti morti di figa o egoisti calcolatori.

Chiediti piuttosto che film ti sei fatta tu: sei andata a vedere una commedia sexy e spensierata e sei uscita con Love story in testa? Non è il tuo caso? Meno degli uomini, ma ci sono. Ma torniamo a lui. E se invece state insieme già da tempo, diciamo più dei fatidici mesie lui da assiduo o più assiduo diventa latitante? Un uomo che vi ha dato il giusto o tanto che sia, che ti ha sempre dedicato tempo e non te ne dedica check this out o è diventato amministratore delegato ma esiste sempre il weekend no?

Più chiaro in questo caso, perché ci sono dei precedenti, la vostra storia non è più nuova e in fase esplorativa. Che fare? Niente scenate innanzitutto, sia che lui sia stato onesto sia che ti abbia raccontato balle ci sono anche le bugie bianche, quelle che si raccontano per non ferire: non tutti gli uomini sono spietati. Fare scenate espone solo te al pubblico imbarazzo la gente è cattiva, non premia i perdenti e gode spesso dei guai altruie avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio danno che puoi fare a lui non lenirà le tue ferite.

Che fare allora? Quanto ti farebbe male lasciarlo? Che effetto gli fa? Prova a immaginarti senza di lui: che effetto ti fa? Fastidio tollerabile? O semplicemente paura della solitudine? Su questa base decidi. Io, fossi in te, non lascerei mai un uomo se non sono pronta a vivere il avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio after da sola. Mi prenderei tempo, usando, come usa lui, il poco tempo a disposizione, ma intanto eviterei di viverla come una Caporetto personale io attiro solo stronzi, sono io che non funziono: no!

Scopri di essere innamorata di lui, altro che sentimento di legame! Non sei pronta, temporeggia. Il silenzio ti guarirà, alla peggio lo sveglierà se se la prendeva solo comoda, facendolo tornare al galoppo verso di te. Ma noi non crediamo alle favole e dobbiamo avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio al tuo futuro. Che non è con lui. Ps: per favore non diventarmi adesso una monaca di quelle che basta uomini, niente sesso e viva i gatti e basta.

Lui non ha tempo per te, non gli piaci abbastanza? Si accomodasse fuori dalla tua vita. Tags: alessandro pellizzariamanticoppiainsiemeLasciarsirelazionesessostare insiemetempo. Grazie mille per avermi aiutato!!! Forse sono solo diventata dipendente…. Ha sempre trovato il modo di vedermi a io pure…. Forse sono un po stufa Alessandro…. Bello questo articolo! Anche se magari legge i tuoi messaggi ma non risponde? Rispondere o scrivere un messaggio richiede qualche minuto: anche i piloti da guerra in guerra trovavano il tempo di scrivere alle fidanzate.

Il primo anno che ci abbiamo iniziato a frequentarci il mio amante aveva un doppio incarico lavorativo, spesso finiva di lavorare alle 22, ma il tempo per me lo ha sempre trovato. Io ci sono immediatamente dopo le sue figlie, me lo ha dimostrato in mille modi.

Tutto vero. Lui dopo minuti di silenzio mi ha detto che non vedersi piu non è una cosa che voleva e quindi ha acconsentito a venirmi incontro. Questo articolo sembra scritto per me. Sia io che lui siamo single e ci conosciamo da 4 mesi circa.

Probabilmente è vero che sta affrontando un periodo pesante a lavoro, ma ho paura che la situazione cambierà poco quando tornerà ad essere più libero. Considerando i suoi impegni, ci si vede solo se lui è disponibile e si esce pochissimo, quasi per niente. Solo sesso e cene fra le 4 mura di casa, o sua o mia.

Lui non sa del mio disagio, ma io sto iniziando a chiedermi quanto del mio tempo ho ancora voglia di concedergli. E con lui sono diventata più fredda e distaccata. Non ho provato a parlargliene perché non vorrei sollevare polemiche, è perché ovviamente ho paura di perderlo. Visto le richieste Rispondo qui per tutti: chi sentisse la necessità di scambiare due chiacchiere telefoniche con me mi scriva a anpellizzari icloud.

Ci sono benefici medici per il massaggio prostatico

Io 43 anni,lui 55, entrambi sposati ,e amanti da ben 8 anni. Mi ha lasciato volte perche beccato da sua moglie,e sono sempre andata a riprenderlo ,perché mi amava ancora. Ora invece, dopo aver dato molto,forse troppo, mi ritrovo avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio non essere più nutrita emotivamente.

Manda qualche messaggio scarno al giorno,ma senza mostrare alcun interesse per me. Dice che e molto impegnato al lavoro fa il portiere di notte e il giorno dorme laser prostata slider green, ma addirittura non chiamare e non scrivere tenendo presente che ci vediamo in media ogni mese e mezzo ,mi sembrano una gran presa in giro.

Ciao Alessandro, leggo spesso i tuoi articoli e apprezzo la tua schiettezza. Ecco la situazione: entrambi 30 anni, io di Roma lui di Milano, ci conosciamo a inizio estate per motivi di lavoro, scoppia tra noi una passione incredibile. Ci raccontiamo quello che ci succede, ogni tanto ci sono pause in cui io, sempre io, sparisco per qualche giorno, ed è sempre lui a tornare a cercarmi. Tuttavia alle mie successive richieste di incontro lui è sempre risultato troppo impegnato.

Ci sentiamo da cinque mesi e non ci vediamo da tre. Siamo single e nessuno di noi due ha mai parlato di impegnarsi. Avrà una donna a Milano quindi mantiene la linea con avro un erezione pazzesca gia lo so amore mio che gli vai bene come amica ma non vuole tradire la new entry di casa. Grazie Alessandro. Buongiorno Donna di 41 anni 2 figli. Non sta a perdere tempo e a rischiare di essere beccato per due bacini.

Il guaio è che credo di esserne innamorata…. Carla a breve… se andrai avanti con la storia i mal di testa aumenteranno invece… ha ragione Silvia R, non ha la minima idea di fare sul serio. Fatti forte che quella che ne farà le spese sei tu….